DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

RIJEKA-HAJDUK 2-3

Croazia, derby dell’Adriatico: invasione, lanci di sedie e fumogeni in campo fra Rijeka e Hajduk

Croazia, derby dell’Adriatico: invasione, lanci di sedie e fumogeni in campo fra Rijeka e Hajduk

Riesplode la rivalità marittima croata, fra istriani e dalmati

Redazione DDD

Il giudice disciplinare della lega calcistica croata, Alan Klakočer, è intervenuto con la mano pesante sugli incidenti del derby dell'Adriatico fra Fiume e Spalato: Rijeka-Hajduk 2-3.

Il Rijeka è stato multato di 50.000 kune (7mila euro) e una partita a porte chiuse, visto il comportamento dei tifosi di entrambe le squadre. Nel secondo minuto del primo tempo, un tifoso del Rijeka è entrato e ha spinto via due giocatori dell'Hajduk, spingendosi a vicenda con i rappresentanti dell'Hajduk.

L'Hajduk è stato multato di 20.000 kine (3mila euro) per l'uso di dispositivi pirotecnici e per il lancio una torcia nel settore Est e una torcia sul campo di gioco. Nell'intervallo della partita, il gruppo dei tifosi del Torcida ha strappato e lanciato sedie nel settore Sud, dopodiché è intervenuta la polizia.

tutte le notizie di