Derby Metz-Strasburgo, vigila la Prefettura: entri allo stadio, ma senza indossare nulla dello Strasburgo!

Derby Metz-Strasburgo, vigila la Prefettura: entri allo stadio, ma senza indossare nulla dello Strasburgo!

Il Metz lo ha scritto a chiare lettere su Twitter ai propri tifosi a seguito al decreto prefetturale che inquadra l’arrivo dei sostenitori di Strasburgo allo stadio Saint-Symphorien, i segni distintivi dello Strasburgo sono vietati a parte i sostenitori che eseguono il movimento in modo controllato

di Redazione DDD

La Ligue 1 ribolle per il derby di oggi fra il Metz quartultimo in classifica con 17 punti e lo Strasburgo a metà graduatoria con 10 punti in più. I giocatori ospiti sono stati travolti dall’entusiasmo dei loro tifosi, all’arrivo in ritiro. Ma a Metz farà caldo: a seguito di un decreto di vigilanza pubblicato dal prefetto della Mosella, il flusso dei sostenitori dello Strasburgo verso lo stadio di Metz sarà supervisionato. Di conseguenza, l’accesso allo Stade Saint-Symphorien e ai suoi dintorni sarà vietato a tutti i sostenitori dello Strasburgo, o che si comporteranno come tali.

Derby Metz-Strasburgo: misure ferree

Di conseguenza, è vietato recarsi all’incontro tra Metz e Strasburgo fuori dal parcheggio dei visitatori vestiti con una maglia, una sciarpa o qualsiasi segno distintivo dello Strasburgo. La polizia chiederà a ogni persona vestita con abiti o accessori con i colori del club ospite di rimuoverlo.

Febbre alta per il derby Metz-Strasburgo

Dal canto loro, i tifosi dello Strasburgo si sono consolati e organizzati, andando a caricare la loro squadra per il derby, disponendosi davanti al ritiro della squadra, per accoglierla fra due ali di folla all’arrivo dei giocatori allenati da Thierry Laurey.

Questa mattina i giocatori dello Strasburgo avvolti dall’entusiasmo dei loro tifosi

La rivalità tra FC Metz e Racing Strasburgo, nota anche come il Derby orientale o Derby de l’Est, si riferisce all’antagonismo tra le due principali squadre che hanno sede nelle città principali della Lorena e dell’Alsazia , due città vicine distanti 130 km e che condividono una storia comune all’interno dell’Alsazia-Lorena nel corso 19esimo e 20esimo. Dei 114 derby contati in Ligue 1 alla fine della stagione 2010-2011, i Mosellani del Metz hanno totalizzato 48 vittorie e gli Alsaziani 32. Molti giocatori e diversi allenatori hanno avuto l’opportunità di indossare sia la maglia del Metz che dello Strasburgo durante le loro carriere professionistiche. Le folle più grandi si contano allo stadio Meinau di Strasburgo, con in particolare 36.229 spettatori durante la semifinale della Coupe de France 1994-1995 e 33.518 spettatori durante il campionato francese 1978-1979 vinto dal Racing .

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy