DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SPARTA A SECCO ANCHE QUEST'ANNO

Ex viola, Tomas Repka dopo il trionfo Slavia nel derby: “Stanno distruggendo il mio Sparta Praga!”

Ex viola, Tomas Repka dopo il trionfo Slavia nel derby: “Stanno distruggendo il mio Sparta Praga!”

Nel derby delle S di Praga, secca vittoria dello Slavia e il cuore Sparta piange...

Redazione DDD

L'ex viola Tomas Repka, alla Fiorentina dal 1998 al 2001, ha decisamente esaurito la pazienza. Si è scagliato contro tutti quelli che, secondo lui, stanno distruggendo il suo amato club, lo Sparta Praga. Noto per essere un duro, Tomáš Řepka (oggi 48enne) è esploso dopo aver visto lo Sparta Praga perdere 2-0 il derby contro lo Slavia Praga. L'ex giocatore della nazionale, in un impeto di rabbia, ha espresso il desiderio che sia l'allenatore Pavel Vrba che il direttore sportivo e leggenda del club Tomáš Rosický lascino immediatamente il club dello stadio Letná. "Sono tifoso dello Sparta, a qualcuno potrebbe dispiacere, ma lo sono", ha scritto l'ex giocatore che commenta regolarmente le vicende calcistiche dello Sparta sul suo profilo Instagram.

Già prima del derby, Repka non credeva che il club del suo cuore potesse vincere all'Eden, lo stadio dello Slavia. Almeno sperava in una buona prestazione. Ma Řepka non ha visto neanche quella. E a questo punto lo Sparta sta lentamente ma inesorabilmente facendo i conti con il fatto che anche quest'anno non potrà andare alla conquista dello scudetto. Repka è andato giù duro: "Lo Slavia avrebbe potuto mettere un bidone della spazzatura in porta e avrebbe comunque battuto lo stesso lo Sparta", ha scritto arrabbiato Řepka sul suo profilo.

 

tutte le notizie di