Grazie a tutti: gli striscioni dei tifosi del Wuhan tornati allo stadio dopo 282 giorni, per loro 2-2 in rimonta

Grazie a tutti: gli striscioni dei tifosi del Wuhan tornati allo stadio dopo 282 giorni, per loro 2-2 in rimonta

Wuhan Zall-Beijing Guoan 2-2

di Redazione DDD

Dopo 280 giorni, i tifosi del Wuhan Zall sono tornati finalmente allo stadio. La partita Wuhan Zall-Beijing Guoan a Suzhou (risultato finale 2-2) era aperta ai fan. I tifosi del Wuhan hanno esposto striscioni dalle tribune ringraziando tutte le persone in tutta la Cina per gli aiuti e il supporto dopo lo scoppio iniziale del Covid-19 a Wuhan.

Grazie ai gol di Cederic Bakambu e Zhang Yuning, il Beijing Guoan si era portato in vantaggio per 2-0. Quando sembrava essere una vittoria facile, Leo Baptistão e Jean Evrard Kouassi hanno segnato in 3 minuti, pareggiando per il Wuhan Zall. In particolare Kim Min-jae non è riuscito a marcare Jean Evrard Kouassi, che ha segnato il gol del pareggio per il definitivo 2-2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy