DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

I DIRIGENTI STAVANO SALENDO IN MACCHINA...

Il Covid blocca il North Belfast derby sul più bello: lo stadio era sold out…

Il Covid blocca il North Belfast derby sul più bello: lo stadio era sold out…

Sembrava si giocasse e invece...

Redazione DDD

Il derby Big Two di Belfast fra Linfield (squadra a sud della città) e Glentoran (est Belfast) si è giocato ed è finito 1-1. Le due squadre sono rimaste in testa a quota 43 punti, ma il Cliftonville non ha potuto superarle ed è rimasto fermo a quota 41 con una partita in meno...

 Lo stadio era tutto esaurito per il derby

Il Cliftonville infatti non vedeva l'ora di giocare il derby di North Belfast di ieri con i Crusaders fino a quando le autorità calcistiche non sono intervenute per posticiparlo, come confermano il manager Paddy McLaughlin e i suoi giocatori rimasti delusi dal rinvio tardivo. La Northern Ireland Football League ha preso la decisione di posticipare la partita intorno alle 11 di ieri mattina dopo aver discusso con entrambi i club. Mentre ci sono casi di Covid in entrambi i campi, è chiaro che i Crusaders sono stati colpiti più duramente, mentre il Cliftonville attualmente accusa "due o tre casi". "Avevamo sicuramente un paio di giocatori della prima squadra fuori con il Covid per oggi, ma lo stavamo usando come un'opportunità per coinvolgerne altri", ha detto McLaughlin. "Eravamo preparati, eravamo pronti a partire fino a quando la lega non è intervenuta questa mattina. Per quanto ne so, i Crusaders ne avevano un sacco di casi Covid avevano molti più problemi di noi. Ci sarebbe stata una grande folla al Solitude e anche i tifosi saranno rimasti delusi, ma quando lo metti nel contesto di ciò che sta accadendo nel resto del mondo, probabilmente è stata presa la decisione giusta".

tutte le notizie di