Campagna sorprende l’Audace Cerignola e regala il derby al Foggia

Campagna sorprende l’Audace Cerignola e regala il derby al Foggia

Come nel 1957 anche nel 2019 il Foggia si impone nel derby contro l’Audace Cerignola, decisiva la rete di Campagna nella ripresa.

di Enrico Vitolo
cerignola - foggia - derby

Sessantadue anni dopo è ancora più bello, decisamente più bello, anche se a festeggiare con te non ci sono i tuoi tifosi presenti nel settore ospiti (divieto da parte della Prefettura). Ma pazienza. Una vittoria in un derby è comunque una grande vittoria, che spesso può anche valere doppio, per vari motivi. Esattamente come in questo caso. Lo 0-1 in casa dell’Audace Cerignola ha infatti permesso al Foggia non solo di conquistare il bis contro i cugini dopo l’1-5 del 1957, giocato proprio il 29 settembre come questa volta, ma anche di superare in classifica gli altri cugini di Taranto e della Città di Fasano e di portarsi a -2 dalla nuova capolista Brindisi. Tanto per restare in famiglia e non farsi mancare davvero nulla in quello che ha subito confermato di essere un campionato difficile e capace di regalare giornata dopo giornata emozioni inaspettate. È bastato di fatto il gol di Campagna al 69’ per conquistare un derby intenso e soprattutto sofferto. In diversi momenti.

La traversa di Tortori al 71’ avrebbe potuto almeno rendere più tranquillo il finale di gara, ed invece dal primo all’ultimo minuto il Cerignola ha provato a riscrivere sia la storia del derby pugliese ma anche della classifica del girone H di serie D. Decisivi, però, gli errori commessi in più circostanze negli ultimi metri da parte della squadra di Potenza, specie nel primo tempo quando Marotta e Loiodice avrebbero potuto portare la gara su tutta un’altra strada. Ed invece niente da fare. Neppure lo sforzo finale è servito, anzi il rammarico è aumentato dopo il palo colpito dal solito Loiodice a dieci dalla conclusione. Esattamente in quel momento si sono spente le ultime speranze di vittoria per il Cerignola, ma non quelle del possibile arrivo nella Lega Pro solo assaporata per un attimo nei mesi scorsi. Proprio come nel caso del Foggia, che intanto in attesa di ritornare tra i professionisti può godersi la vittoria nel derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy