DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PROCURATORE, CRIMINE D'ODIO

Insulto razzista a Rashford dopo la finale di Euro 2020: condanna di 6 settimane per un 19enne

Insulto razzista a Rashford dopo la finale di Euro 2020: condanna di 6 settimane per un 19enne

Il giovane aveva offeso con una frase razzista Marcus Rashford dopo il rigore sbagliato nella finale di Euro 2020…

Redazione DDD

di Sergio Pace -

E’ arrivata la condanna per il giovane che aveva offeso con una frase razzista l’attaccate del ManchesterUnited e dell’Inghilterra, Marcus Rashford. Su TwitterJustin Lee Price, 19enne di Worcester, aveva insultato  il giocatore dopo che questi aveva sbagliato il calcio di rigore nella finale di Euro 2020 contro l’Italia a Wembley. Questo il tweet postato l’11 luglio scorso da Price, che ha cambiato il suo nome utente subito dopo la segnalazione del post: “’@SzzOGz @MarcusRashford YOU F****** STUPID N***** MISSING A  FREE PEN MY DEAD NAN COULD HAVE SCORED THAT”.

Come riportato dal DailyMail, per il ragazzo è arrivata la condanna a sei settimane di reclusione presso il tribunale dei magistrati di Kidderminster a Worcester. Il procuratore della Corona per CPS West Midlands, Mark Johnson, ha spiegato: “(Il ragazzo) ha preso di mira un calciatore in base al colore della sua pelle e la sua azione è stata chiaramente razzista, rivelandosi un crimine d’odio. Coloro che abusano razzialmente dei calciatori rovinano il gioco. Spero che questo caso riesca a trasmettere un messaggio importante, ovvero che non tollereremo il razzismo e che i trasgressori verranno perseguitati nella misura massima consentita dalla legge”.

 

tutte le notizie di