Iran senza calcio internazionale: motivi di sicurezza, la Champions asiatica in campo neutro

Iran senza calcio internazionale: motivi di sicurezza, la Champions asiatica in campo neutro

Le squadre iraniane non potranno ospitare nei loro stadi gare di AFC Champions League 2020 per ragioni di sicurezza

di Redazione DDD

La Asian Football Federation ha informato la Federcalcio iraniana che ai propri club non sarà permesso di ospitare gare durante la AFC Champions League 2020 per ragioni di sicurezza e che dunque questi match dovranno essere giocati un campo neutro.

La Federazione iraniana ed i 4 club qualificati alla Champions intendono opporsi a questa decisione e non è escluso che possano decidere di boicottare la manifestazione.

Intanto proprio oggi al via il secondo turno preliminare con due match che si sarebbero dovuti disputare in Iran: Khodro-Al Riffa ed Esteghlal-Al Kuwait. L’Esteghlal è la squadra allenata da Andrea Stramaccioni fino allo scorso mese di dicembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy