La Repubblica Ceca vince il derby con la Slovacchia ma annulla il match con la Scozia: 7 positivi al virus nello staff

La Repubblica Ceca vince il derby con la Slovacchia ma annulla il match con la Scozia: 7 positivi al virus nello staff

Lo Slavia Praga aveva chiesto ai suoi giocatori di tornare a casa, poi la decisione della Federazione. La Scozia: noi non ne sappiamo nulla.

di Redazione DDD

La Repubblica Ceca ha vinto 3-1 in trasferta contro la vicina Slovacchia, con tre gol nel secondo tempo nello scontro di Nations League. I cechi hanno spinto forte e hanno controllato gran parte della partita del Gruppo 2 di Lega B, ma non sono riusciti a trovare il vantaggio nel primo tempo in cui il 18enne attaccante dello Sparta Praga Adam Hlozek ha esordito come il più giovane nazionale ceco di sempre. Vladimir Coufal ha portato in vantaggio i cechi subito dopo l’intervallo, quando il portiere slovacco Dominik Greif ha deviato il cross di Jakub Jankto per il giocatore dello Slavia Praga. Borek Dockal ha segnato il secondo al 53esimo minuto battendo il portiere dal dischetto dopo che lo slovacco Norbert Gyomber aveva abbattuto Lukas Masopust in area. Michael Krmencík ha triplicato all’86esimo, prima che Ivan Schranz andasse a segno per gli slovacchi due minuti dopo.

Prima della partita, il boss dello Slavia, Jaroslav Trvdik, aveva detto che avrebbe chiesto di ritirare i sette giocatori del club dalla squadra della nazionale ceca prima della partita di lunedì in casa contro la Scozia a causa di un test positivo sul Coronavirus tra lo staff. A seguire, la Repubblica Ceca ha annullato la partita della Nations League della prossima settimana contro la Scozia citando come causa il Covid-19, proprio poche ore dopo aver battuto la Slovacchia. “La squadra nazionale non giocherà contro la Scozia lunedì a causa della decisione dei rappresentanti e dell’attuale situazione con il Covid-19”, ha annunciato la federazione ceca in un comunicato su Twitter. “La nazionale termina i preparativi in ​​corso con effetto immediato subito dopo la vittoria contro la Slovacchia”. Il centrocampista del West Ham United Tomas Soucek e l’attaccante della Roma Patrik Schick hanno saltato la partita in Slovacchia poiché erano in quarantena dopo essere entrati in contatto con un altro membro dello staff della nazionale che era risultato positivo al virus.

La Federcalcio scozzese ha dichiarato su Twitter di essere a conoscenza di notizie che la Federazione ceca aveva annullato la partita, aggiungendo di non aver ricevuto alcuna notifica ufficiale e che avrebbe chiesto chiarimenti alla UEFA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy