SPAGNA-COSTA RICA 3-0

Mondiali femminili, Aitana ed Esther regolano Costa Rica: la Roja parte forte

Mondiali femminili, Aitana ed Esther regolano Costa Rica: la Roja parte forte - immagine 1
La Bonmati del Barcellona e la Gonzalez del Real Madrid sono rivali nel Clasico femenino spagnolo. Ma nella Nazionale spagnola remano dalla stessa parte e i risultati si vedono...
Redazione DDD
Redazione DDD Direttore responsabile 

Allo Sky Stadium di Wellington, è andata in scena Spagna-Costa Rica, prima giornata del Gruppo C dei Mondiali  Femminili, in un girone che comprende anche Giappone e Zambia. Le iberiche si sono presentate all’appuntamento come favorite per il passaggio del girone e accreditare per la vittoria finale: oggi, non a caso, hano rispettato il pronostico. Vittima sportiva abbastanza designata, quella costaricana. Per la Roja è la terza apparizione alla Coppa del Mondo. L’ultimo confronto tra le due rappresentative risaliva al 9 giugno 2015 quando ai Mondiali finì 1-1.

Oggi è andata diversamente...

Tre gol in sei minuti: così la Spagna ha prima allungato nel punteggio e poi deciso la partita. Prima una autorete di Valeria del Campo, difensore del Costa Rica.

Mondiali femminili, Aitana ed Esther regolano Costa Rica: la Roja parte forte- immagine 2

In vantaggio al minuto 21, la Spagna ha calcisticamente infierito sia al 23esimo che al 27esimo: prima con il 2-0 di Aitana Bonmati, centrocampista 25enne del Barça campione della Liga e vincitore della Champions League in questa stagione, poi con la terza rete di Esther Gonzalez, 30enne attaccante del Real Madrid.

tutte le notizie di