Prandelli, Montolivo non dimentica: “Ben tornato a casa Mister e in bocca al lupo!”

Sempre solido il rapporto umano fra l’ex metronomo viola e Cesare Prandelli

di Redazione DDD

Tra Cesare Prandelli e Riccardo Montolivo il filo della sintonia e della fiducia non si è mai spezzato. L’ex Ct azzurro, da oggi nuovo allenatore della Fiorentina, rimpiange ancora quel grave infortunio di Riccardo pochi giorni prima dell’inizio dei Mondiali di Brasile 2014: Montolivo era il suo “play”, il giocatore attorno al quale doveva ruotare tutto il meccanismo della Nazionale azzurra in occasione della spedizione brasiliana.

Invece, il ginocchio di Riccardo fece crac e Prandelli non riuscì a reinventare la Nazionale a ridosso della partenza per il Brasile. Ma fra Prandelli e Montolivo, protagonisti di una Fiorentina da Champions League nel primo decennio del nuovo Millennio, è sempre rimasta stima. E affetto. Come conferma il post di oggi su Instagram, in occasione del ritorno a Firenze di Cesare, proprio da parte di Riccardo Montolivo, sottoscritto dalla moglie Cristina De Pin: “In bocca al lupo Mister….”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy