DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA SVOLTA DEL NUOVO CDA SAMP

Samp, il ritorno di Carlo Osti: ultimi dettagli legali poi in panchina con il Cagliari

Carlo Osti (Photo by Vincenzo Lombardo/Getty Images)

Il primo cda del nuovo board della Sampdoria assegnerà le deleghe e discuterà del reintegro di Carlo Osti: possibile ufficialità prima del Cagliari

Redazione DDD

Mercoledì 5 gennaio 2022, prima seduta del consiglio di amministrazione del nuovo board della Sampdoria. In quest’occasione, come scrive il Secolo, è prevista l’attribuzione delle deleghe sulla base delle qualifiche dei membri del nuovo gruppo dirigente. Al nuovo presidente Marco Lanna dovrebbero essere affidate le funzioni di rappresentanza, oltre a quelle che gli consentono di sovrintendere sulla collaborazione e sulla coordinazione con gli altri membri. Antonio Romei si occuperà dei rapporti con Lega e federazioni, mentre Alberto Bosco e Gianni Panconi penseranno alle questioni finanziarie ed economico/gestionali del club.

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Sempre più probabile anche, come conferma ClubDoria46.it, il reintegro di Carlo Osti. Il nuovo consiglio di amministrazione lo vuole riportare in società. Quando Ferrero lo ha sospeso, Osti era responsabile di tutta l’area tecnica. Mattia Grassani, il suo avvocato, e Giovanni Cristoffanini, che rappresenta la Sampdoria, sono al lavoro per definire gli ultimi dettagli. Ferrero non ha mai depositato la causa verso il suo ex dirigente, ma rimangono dei dettagli legali da sistemare. Osti potrebbe, quindi, essere ufficializzato prima della partita con il Cagliari, quando potrebbe addirittura tornare in panchina. Le competenze saranno decise anche nell'ottica di evitare sovrapposizioni tra lui e il ds Daniele Faggiano.

tutte le notizie di