DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SCOMMESSE E QUALCHE DEBITO

Sneijder e Kuyt, coinvolti in un delicato caso di traffico di droga: interrogati

KHARKOV, UKRAINE - JUNE 08:  (R-L) Robin Van Persie, Dirk Kuyt and Wesley Sneijder of Netherlands looks on during Netherlands Training session ahead of UEFA EURO 2012 at the Metalist Stadium on June 8, 2012 in Kharkov, Ukraine.  (Photo by Julian Finney/Getty Images)

La notizia che arriva dal territorio olandese è curiosa. A quanto pare, Dirk Kuyt e Wesley Sneijder sono stati coinvolti in un caso di traffico di droga, al punto che hanno dovuto testimoniare davanti alla Polizia.

Redazione DDD

Dirk Kuyt e Wesley Sneijder sono stati coinvolti in un importante e delicato caso di traffico di droga nei Paesi Bassi. Secondo il portale di notizie olandese AD, gli ex giocatori sono stati costretti a testimoniare. Gli inquirenti avevano trascorso anni a indagare su un'organizzazione criminale guidata da Piet S., impegnata nel traffico di droga in diverse parti dei Paesi Bassi.

 (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

I due ex calciatori sarebbero risultati in qualche modo legati alla band perché entrambi avrebbero scommesso in una sala giochi legata a Piet S. A quanto pare, la polizia ha ascoltato conversazioni di Kuyt e Sneijder in cui viene rivelato che gli ex giocatori giocavano regolarmente attraverso il bookmaker Edobet, in una stanza creata dal figlio di Piet S. Negli audio che la Polizia ha indagato, si è saputo che Kuyt ha scommesso circa 25mila euro nella suddetta sala scommesse, mentre Sneijder non avrebbe pagato i debiti che aveva dopo aver giocato nel locale.

tutte le notizie di