Svolta storica in Portogallo: per la prima volta l’arbitro donna come assistente in una partita di calcio maschile

Svolta storica in Portogallo: per la prima volta l’arbitro donna come assistente in una partita di calcio maschile

Vanessa Gomes assistente arbitro di Estoril-Arouca 1-0 nelle competizioni di calcio maschile, in questo caso la B portoghese, fatto senza precedenti nella storia di questo sport in Portogallo.

di Redazione DDD

Vanessa Gomes sta per entrare nella storia diventando la prima donna a unirsi alla squadra arbitrale nelle partite maschili del calcio portoghese. È stata ingaggiata dalla Federcalcio portoghese per fungere da assistente nella partita tra Estoril e Arouca, all’inizio della stagione 2020-21 per la Liga 2. La gara è stata vinta 1-0 dai padroni di casa grazie al gol di Andrè Vidigal.

Andre Vidigal

Dopo 13 anni di lavoro nel calcio femminile, è stata approvata come assistente della competizione in questa stagione. Oltre a Vanessa, sono registrate anche Cátia Tavares e Andreia Sousa. All’età di 33 anni, Vanessa è andata in campo come una delle assistenti di João Malheiro Pinto, arbitro principale della partita allo stadio Antônio Coimbra da Mota vinta appunto dall’Estoril.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy