Tre mesi dopo l’Atalanta: il Valencia torna al Mestalla per preparare il derby contro il Levante che sta in hotel

Tre mesi dopo l’Atalanta: il Valencia torna al Mestalla per preparare il derby contro il Levante che sta in hotel

Valencia al lavoro oggi al Mestalla, Levante a Benidorm: due modi diversi di preparare il derby del 12 giugno

di Redazione DDD

Il Valencia si è allenato oggi al Mestalla quasi tre mesi dopo averlo calpestato per l’ultima volta prima dell’espansione del Coronavirus e lo ha fatto per prepararsi al derby con il Levante, con il quale per le due squadre riprenderà la Liga venerdì prossimo. La squadra di Albert Celades non era più stata al Mestalla dalla partita di ritorno del girone di Champions League negli ottavi di finale contro l’Atalanta lo scorso 10 marzo. Partita entrata nell’occhio del ciclone, per le recenti dichiarazioni del tecnico dei bergamaschi Gasperini, sulle sue condizioni di salute all’epoca della gara.

Benidorm, l’hotel del Levante in vista della ripresa della Liga con il derby di Valencia

Dal canto suo, il Levante ha scelto una strategia diversa di approccio al derby. La squadra di Paco López lavorerà a La Nucía, per esercitarsi per alcuni giorni nelle strutture dell'”Estadi Olímpic Camilo Cano” dove giocherà le partite in casa. L’accesso alle strutture sarà limitato al personale debitamente accreditato. La base del Levante sarà l’hotel Meliá Villaitana che ha tutti i comfort, anche se il suo uso è parzialmente limitato per motivi di salute. Ma l’hotel si trova a Benidorm, a 8,2 chilometri dallo stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy