DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

COME SE NIENTE FOSSE...

Un famoso calciatore della Premier al test di paternità: Jacqueline accusa “Lei è tua figlia…”

Un famoso calciatore della Premier al test di paternità: Jacqueline accusa “Lei è tua figlia…”

L'udienza è fissata per il 10 novembre.

Redazione DDD

Lo scorso aprile, un nuovo scandalo amoroso ha colpito la Premier League dopo che una modella brasiliana ha dichiarato al tabloid britannico The Sun che un calciatore della Premier stessa aveva una relazione di due anni con lei, che l'ha lasciata incinta. L'identità del presunto calciatore era sconosciuta, ma dopo mesi di accuse, indiscrezioni e persino processi, sembra che il caso si sia ribaltato e ci sarà un test di paternità che farà luce sulla vicenda. La brasiliana Jacqueline Pinheiro, nota anche come Jacqueline Sousa, ha una figlia di 14 mesi che, secondo lei, è nata dalla relazione con un calciatore che non può essere nominato per motivi legali ma il cui nome è molto familiare a tutti gli appassionati di calcio. Lo stesso giocatore avrebbe invitato Jacqueline al suo addio al celibato e avrebbe scambiato messaggi con lei durante la luna di miele. "Ha detto che mi amava e ha cercato di assicurarmi che il suo matrimonio non significava nulla".

Finora il calciatore avrebbe ignorato gli avvertimenti degli avvocati, ma dopo molti mesi di contenzioso avrebbe accettato di sottoporsi a un test di paternità che chiarisca chi sia il padre della piccola. "Il mio team legale chiede di fare il test da quasi un anno, ma lui ha sempre rifiutato dicendo che era troppo occupato con la sua squadra e che non è stato in grado di viaggiare a causa di restrizioni COVID e la quarantena", Jacqueline ha spiegato al The Sun. "Finalmente è emerso dopo mesi di lettere e richieste e ha contattato il mio avvocato, ma non è ancora stato contattato per vedere sua figlia", ha aggiunto. "Non ci siamo presi la briga di rispondere perché ormai è troppo tardi e lo vedremo in tribunale quando il caso arriverà al giudice. Questo stesso giocatore è felice di presentarsi come un padre di famiglia e salutare folle di tifosi e dar loro la sua maglietta", ha concluso.

tutte le notizie di