DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PER I FATTI DI PONTE MILVIO

Violenza al derby del 15 maggio: arresti domiciliari e obbligo di firma per 2 ultras Lazio

VERONA, ITALY - OCTOBER 24:SS Lazio fans during the Serie A match between Hellas and SS Lazio at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 24, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Roma: scontri con la polizia al derby, misure cautelari per due ultras Lazio

Redazione DDD

Arresti domiciliari per il leader della Curva Nord della Lazio, già sottoposto a Daspo e con numerosi precedenti. Obbligo di firma alla polizia giudiziaria, invece, per un altro esponente di spicco della tifoseria biancoceleste. La misura cautelare è scattata dopo le gravi violenze, a piazzale di Ponte Milvio, a margine del derby di Roma dello scorso 15 maggio vinto 2-0 dai giallorossi sulla Lazio. La partita è stata disputata a porte chiuse, senza tifosi romanisti nell'area dello stadio Olimpico. In ogni caso un gruppo di tifosi laziali ha aggredito le Forze di polizia con bastoni e con lancio di oggetti.

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

La Digos della questura di Roma, attraverso le analisi dei filmati, ha acquisito gravi indizi di colpevolezza sui due ultras colpiti dal provvedimento cautelare e su altri 3 tifosi. I reati contestati: radunata sediziosa, interruzione di pubblico servizio aggravato dalla violenza e minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale aggravata e concorso in lesioni personali aggravate.

tutte le notizie di