DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PREMIO INTITOLATO AL BARONE

ORDINE DEL…GIORNO – E’ arrivato al posto di Spalletti e ricorda Ancelotti: è Stefano Pioli…

CAGLIARI, ITALY - JANUARY 18:  Stefano Pioli coach of Milan looks on during the Serie A match between Cagliari Calcio and AC Milan at Sardegna Arena on January 18, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Premio Liedholm a Pioli...e non è certo un caso...

Redazione DDD

di Franco Ordine -

Il premio Liedholm assegnato a Stefano Pioli a Cuccaro, nel regno di Nils e di suo figlio Carlo che ne ha ereditato la memoria oltre che il legame con il Milan, è un primo riconoscimento del grande lavoro svolto dal tecnico rossonero che pure -ricordiamolo per segnalare il ruolo del destino- fu scelto da Boban e Maldini dopo la rinuncia di Spalletti. Ecco lo spunto, involontario, al primo confronto: Stefano Pioli ha sicuramente un carattere meno elettrico dell’attuale tecnico del Napoli e una maggiore stabilità umorale, a parità di abilità professionali. Non sono due qualità di poco conto se devi guidare una squadra per dieci mesi all’anno.

 (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Il premio segnala, con qualche ritardo, la costruzione di una squadra, il giovanissimo Milan, partito dalle macerie di Atalanta-Milan 5-0 e passato attraverso un radicale cambiamento dei ranghi senza appesantire ulteriormente il bilancio societario che anzi, ha trovato modo di dimezzare le perdite ereditate dalla sciagurata parentesi cinese. Pioli è stato in grado di offrire serenità al gruppo, stimolare i migliori, mettere insieme grandi vecchi e giovanissime promesse, elevare il tasso del calcio espresso e tenere, sorprendendo tutti, il Milan in testa alla classifica per un girone e qualcosa nel passato torneo e oggi di restare lassù nonostante una valanga di assenze e infortuni. Per chiudere: se posso osare un paragone, che ho visto è stato ripetuto da Lippi, Pioli mi ricorda molto da vicino Carlo Ancelotti.

tutte le notizie di