DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PANDEMIA E BILANCI

ORDINE DEL…GIORNO – La A chiede l’anticipo a Dazn: si torni ai controlli sugli stipendi…

EMPOLI, ITALY - SEPTEMBER 27: General view DAZN TV during the serie A match between Empoli and AC Milan at Stadio Carlo Castellani on September 27, 2018 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

I conti del calcio non sono rosei

Redazione DDD

di Franco Ordine -

Giugno è il mese in cui molti club fanno i conti con il proprio bilancio e riferiscono agli azionisti del loro stato di salute economica e finanziaria. Qualche giorno prima della scadenza, la Lega di Serie A ha chiesto e ottenuto a Dazn e Tim un anticipo sulle rate dei diritti tv del prossimo campionato. La notizia è passata quasi inosservata. È invece il segno delle grandi necessità delle società che sono alle prese con il calciomercato da impostare e soprattutto con le scadenze da rispettare in vista dell’iscrizione al campionato.

 (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images for Lega Serie A)

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images for Lega Serie A)

Già perché alcuni club sono in ritardo e hanno perciò bisogno di liquidità. A proposito degli stipendi da saldare, alcuni presidenti in regola hanno chiesto alla Federazione che da settembre in avanti -passata la tempesta del Covid- vengano ripristinati i vecchi controlli, saltati nella passata stagione per via della crisi da pandemia.

tutte le notizie di