DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PICCONATE AL VAR

ORDINE DEL…GIORNO – Orsato, l’arbitro “europeo” che si considera infallibile

TURIN, ITALY - DECEMBER 05: Referee Daniele Orsato checks the pitchside monitor during a VAR review before disallowing the goal scored by Juan Cuadrado of Juventus F.C. (not in picture) for offside during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on December 05, 2020 in Turin, Italy. Football Stadiums around Italy remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Daniele Orsato, l'Europeo e l'evidenza delle immagini...

Redazione DDD

di Franco Ordine -

"Daniele Orsato è indiscutibilmente il miglior arbitro dell’attuale squadra di Nicola Rizzoli. A conferma della stima goduta, è appena arrivata la designazione per il prossimo Europeo dopo aver già diretto sfide importanti della Champions League. Di recente, grazie all’apertura della casta verso i media, è stato protagonista della prima intervista televisiva del nuovo corso imposto da Trentalange, procurando una dose industriale di polemiche per la sua fumosa spiegazione sulla famosa mancata espulsione di Pjanic in Inter-Juventus.

 La rubrica settimanale di Franco Ordine

"Lunedì sera ha commesso invece un peccato mortale. Durante Lazio-Milan ha giudicato - e fin qui niente di straordinario - regolare l’intervento di Leiva su Calhanoglu che ha dato il via al contropiede di Correa del 2 a 0. Richiamato al monitor dal varista Mazzoleni (il più collaudato della compagnia), nonostante le immagini fossero chiari ed evidenti e consigliassero l’auto-critica, non ha annullato il gol e riconfermato perciò il punto. Che cosa ha spinto Orsato a comportarsi così? Ci sono due spiegazioni, entrambe poco onorevoli per l’interessato. La prima: ha dato una martellata al Var. La seconda: ha sancito la propria infallibilità. Che, come si sa, è parente stretta dell’arroganza. E se Orsato si considera così, mala tempora currunt per l’Europeo!

tutte le notizie di