Antonio Cassano: “Senza il mio problema al cuore, il Milan avrebbe vinto lo Scudetto contro la Juve di Conte”

Le parole di Antonio Cassano sulla stagione 2011-2012

L’ex calciatore, tra le tante, di Milan, Inter, Parma e Sampdoria Antonio Cassano ha parlato in questi termini a Sky Sport: “Al Milan non ho mai avuto problemi con l’ambiente. È stata una’esperienza clamorosa e se io non avessi avuto il problema al cuore sono sicuro che avremmo vinto anche il secondo scudetto”.

In quel Milan l’allenatore era Allegri, di cui Cassano è tornato a parlare anche se in relazione alla Juventus: “Un po’ mi ha deluso Sarri. Un conto è allenare il Napoli, un altro tutti quei campioni. Quelli dopo un po’ che fanno tattica si annoiano, non rimangono due ore sul campo ad ascoltarti. Ti dicono: dammi la palla che ci penso io. Infatti Allegri faceva 20 minuti di tattica il venerdì e provava i calci piazzati il sabato. Stop”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy