Il Palermo si lecca le ferite post-derby ma niente esonero del tecnico: che boato i tifosi dell’Acireale!

Serie D, Palermo-Acireale 1-3, Pergolizzi rimane sulla panchina del Palermo

Contro il Marsala, contro il Licata, contro le due squadre di Messina: il Palermo capolista di Serie D con 5 punti di vantaggio sulla seconda, ne ha vinti tanti di derby in questa stagione. Ma non contro l’Acireale. E il fatto che dopo l’1-3 casalingo contro gli acesi il club rosanero debba rassicurare tutti sulla permanenza in panchina del proprio allenatore, la dice lunga sulla botta subita al Barbera dal Palermo nel derby.

In ogni caso, Rosario Pergolizzi non rischia, le rassicurazioni arrivano direttamente da Sagramola e Castagnini ma è indubbio che il Palermo deve tornare a fare punti subito. Domenica sfida esterna contro il Castrovillari, una gara da vincere a tutti i costi. Ci sono degli errori da parte dell’allenatore del Palermo, ma non sufficienti per esonerarlo oggi dopo il derby perso.

Il problema vero adesso è rappresentato dal 37 enne ex Fiorentina e Torino Mario Santana: il fantasista argentino è stato costretto a lasciare anzitempo il prato del Barbera, il referto è di quelli importanti. Frattura del tendine d’Achille destro, che non significa fine della stagione ma poco ci manca. Intanto sugli spalti dello stadio Barbera riecheggia ancora il boato dei tifosi dell’Acireale dopo il gol decisivo nel derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy