Galatasaray, l’ex laziale Muslera out fino al 2021: tibia e perone! Il romanista Under gli fa coraggio: “Torna presto!”

Serata maledetta per il Galatasaray contro il Rizespor: sconfitta per 2-0 e due terribili infortuni. Per l’ex portiere della Lazio Muslera la rottura di tibia e perone. Per l’attaccante rumeno Andone una lesione al ginocchio.

Il portiere ex Lazio, Fernando Muslera, si è infortunato durante la sfida tra Rizespor e Galatasaray, sospesa per otto minuti per consentire ai medici di intervenire. Nel primo tempo, dopo uno scontro durissimo con l’attaccante Milan Skoda all’altezza del dischetto del rigore, nella 27esima giornata del campionato turc), l’uruguayano ha subito la frattura di tibia e perone della gamba destra.

Tra i tanti messaggi di vicinanza arrivati per il numero 1 del Galatasaray, dal 2011 a Istanbul con cinque campionati vinti in bacheca, c’è quello del romanista Cengiz Under, nazionale turco ed ex Basaksehir, altra squadra di Istanbul: “Guarisci presto” le sue parole su Twitter.

Le foto e le immagini tv sono davvero scioccanti hanno confermato la gravità dell’infortunio, non a caso è entrata un’ambulanza in campo per soccorrere l’ex portiere laziale, poi portato in ospedale come conferma il filmato. Molto probabile che lo sfortunato Muslera possa tornare in campo solo nel 2021. Nel corso della stessa partita, ko anche l’attaccante romeno Florin Andone, uscito al 46′ dopo uno scontro col portiere avversario: anche per lui si teme una frattura. Andone è stato costretto ad abbandonare il campo al 72esimo dopo un duro contatto con il portiere del Rizespor, con il ginocchio del centravanti finito sotto la schiena dell’avversario. Torsione innaturale dell’arto per Andone, costretto come Muslera a uscire in barella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy