Parma, Matteo Scozzarella intrattiene i tifosi più piccoli con le “Fiabe Crociate”

Anche sua figlia Lavinia ha apprezzato…

Si sta a casa e si aspetta che passi la nottata. Nel frattempo, il Parma ha deciso di rivolgere più un pensiero ai propri piccoli tifosi, ai “Crociatini”, ovvero i baby sostenitori della squadra, il Parma ha chiesto di stimolare la loro fantasia realizzando disegni che trasmettano la voglia di restare uniti e di non perdere il sorriso. E in attesa di pubblicare sui propri social le opere realizzate dai bambini, la società ha deciso di accompagnarli con le favole della buonanotte.

Sono le “Fiabe Crociate” raccontate da Matteo Scozzarella, centrocampista gialloblù che ha ripercorso due racconti di Gianni Rodari (“Il paese con l’Esse davanti” e “Il topo dei fumetti”).  Importante l’appello finale di Scozzarella: “Ricordatevi che andrà tutto bene, tutti insieme ascoltando mamma e papà riusciremo a ritagliarci lo spazio che adesso stiamo perdendo in questo momento complicato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy