Polizia in tribuna a Crema: Seregno teso ma qualificato al derby di Coppa contro la Folgore Caratese

Crema-Seregno 1-2: le decisioni dell’arbitro creano scompiglio nella tribuna dello stadio Voltini di Crema: necessario l’intervento della Polizia

Il Seregno ha espugnato lo stadio Voltini di Crema e si è guadagnato il diritto a disputare gli ottavi di finale della Coppa Italia di serie D, in cui mercoledì 13 novembre sfiderà i cugini della Folgore Caratese (sede da decidere tramite sorteggio). Gli azzurri hanno dominato la prima frazione di gioco e hanno resistito poi nella seconda al ritorno dei cremaschi, con alcune decisioni controverse dell’arbitro Gauzolino di Torino. Il nervosismo che ne è derivato ha generato tensione in tribuna, coinvolgendo anche alcuni dirigenti e il presidente del Seregno, Davide Erba. Oggi, giovedì, il gruppo brianzolo ha festeggiato con un aperitivo aperto a tutta la tifoseria, che a partire dalle 19 è stato ospitato dalla Caffetteria Belle Epoque di via Cavour.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy