Reggina, nei palleggi è ancora un fenomeno! Hachim Mastour, il mancato Gigio del dribbling…

I suoi palleggi con la carta igienica sono assolutamente spettacolosi….

Doveva essere il Donnarumma del dribbling, invece si è perso per strada. Ma con il pallone tra i piedi per palleggiare, è ancora assolutamente illegale. Sì, perchè con lui anche un rotolo di carta igienica diventa un pallone vero e proprio, lui non sente la differenza e fa cose che noi umani…Dalla Reggiana alla Reggina. Arrivato al Milan nell’estate 2012, a nemmeno 14 anni, con la speranza di diventare il nuovo Kakà, il nuovo fenomeno del calcio mondiale, Hachim Mastour è sempre stato bravissimo “a pallone”, decisamente meno “a calcio”.

Oggi è alla Reggina in Serie C, con tutto il suo carico di rimpianti e di aspettative mancate. Conteso da Milan e Inter come sarebbe accaduto qualche anno dopo a Donnarumma e come Gigio finito al Milan, il giovane nato da genitori marocchini ha 21 anni eppure sembra passato un secolo…Nel Milan in ogni caso zero partite ufficiali. La sua migliore apparizione è stata la mezz’ora del novembre 2014, nel finale di gara del Trofeo Luigi Berlusconi contro il San Lorenzo a San Siro, la squadra di Papa Francesco. Di tutto questo oggi sono rimasti solo palleggi. Ma che palleggi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy