Ribery convocato, non solo un fiore all’occhiello: vuole giocare per esaltare Firenze

Ribery è la ciliegina sulla torta dello show griffato Commisso

di Scilla Gheri –

Le parole di Vincenzo Montella su Franck Ribery dopo la presentazione in stile Rocky: “E’ indietro ma mi ha convinto alla prima parola. Ha voglia di essere competitivo e dare una mano ai giocatori. Io lo convoco e spero che ci sia la possibilità di farlo giocare. Ribery è straordinario, uno dei migliori assist man del mondo, ma non ha la doppia cifra nelle corde. Lui vuole essere competitivo in questo senso, lo dice e lavora per questo. Non si risparmia. Ciò che trasmetterà al gruppo. Io mi devo soffermare sulla gara di domani: sognare va bene ma bisogna anche essere realisti in questo momento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy