DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Argentina, la prima volta del calciatore transgender: Mara Gómez giocherà nel Villa San Carlos femminile

Immagine presa da villasancarlos.club

La 23enne del Villa San Carlos ha avuto l’ok della Federcalcio argentina: è la prima calciatrice transgender autorizzata a giocare nella Primera División de la Liga femminile nazionale

Davide Capano

Mara Gómez, attaccante del Villa San Carlos femminile, non potrebbe essere più felice. Finalmente ha ricevuto la notizia che aspettava da tanto tempo. “Nella mattinata di venerdì 4 dicembre è arrivato il tanto atteso permesso per Mara Gómez a giocare le partite al Torneo Transición 2020 ‘Zona D’ del campeonato de Fútbol Femenino de Primera División”, annuncia il club della provincia di Buenos Aires. “Dopo un’immensa lotta e dopo una lunga attesa, Mara Gómez potrà difendere i nostri colori. Questa notizia è un evento storico e senza precedenti per il calcio femminile, essendo la prima giocatrice trans a giocare professionalmente”, recita il comunicato pubblicato sul sito ufficiale della società.

La 23enne potrà debuttare domani nella seconda giornata del torneo contro il Lanús. “Ringraziamo il presidente del fútbol argentino, Claudio Tapia, per gli sforzi fatti per accettare Mara Gómez nel nostro calcio. Allo stesso modo, ringraziamo tutti coloro che lo hanno reso possibile. Con perseveranza e sacrificio, tutto arriva. Congratulazioni, Mara!”, conclude la nota.

Mara Gómez, dopo aver iniziato a giocare a 15 anni, si era unita nel ritiro pre-season del Villa San Carlos già nel gennaio di quest’anno. “Temo di non essere ancora iscritta all’AFA (Asociación del Fútbol Argentino, ndr), la foto è diventata virale e la notizia ha già iniziato a diffondersi. Non so quando verrà effettuato il trasferimento ma sto già facendo la pre-season e secondo la commissione direttiva sono in attesa. Se succederà, si spera che serva a fare un grande passo verso l'inclusione e che sia io che i miei ‘colleghi’ possiamo unirci al calcio, a qualsiasi sport e a qualsiasi ambito della vita che vogliamo”, aveva dichiarato allora al quotidiano Clarín.

La Gómez, che ha già giocato in tornei regionali, aiuterà le compagne e il coach Juan Cruz Vitale a riscattarsi dopo il 3-0 incassato fuori casa contro il Racing Club nella prima giornata?

tutte le notizie di

Potresti esserti perso