Dalla doppietta nel derby contro il Palermo alla rinascita in Grecia: riecco Morimoto, il Ronaldo del Sol Levante

L’ex attaccante di Catania e Novara torna a giocare in Europa per l’AEP Kozanis, team della Football League greca

di Davide Capano, @davide_capano

Il “Ronaldo del Sol Levante” riparte dalla Grecia. Sì, perché Takayuki Morimoto, marcatore più giovane di sempre nel campionato giapponese, 118 presenze in Italia tra Catania (doppietta in un derby 4-0 vinto col Palermo della stagione 2008-2009) e Novara, oltre a dieci gettoni con il Giappone, ha firmato con l’AEP Kozanis, club greco neopromosso in Football League, la terza divisione nazionale.

“Diamo il nostro benvenuto alla macchina del gol giapponese”, le parole scelte dalla società di Kozani per annunciare uno dei trasferimenti più incredibili della storia del football ellenico.

L’ultima esperienza del 32enne era stata con l’Avispa Fukuoka nella J2 League, la Serie B nipponica. In passato Morimoto aveva giocato anche per Tokyo Verdy, Al-Nasr, JEF United Ichihara Chiba e Kawasaki Frontale, squadra della sua città natale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy