Hiddink riparte dai Caraibi: il tecnico olandese è il nuovo ct di Curaçao col sogno Qatar 2022

Hiddink riparte dai Caraibi: il tecnico olandese è il nuovo ct di Curaçao col sogno Qatar 2022

Hiddink torna ad allenare una nazionale. Ecco la sua nuova avventura ai Caraibi…

di Emanuele Landi, @lelelandi33

Guus Hiddink ricomincia dai Caraibi. Il tecnico olandese, infatti, ha firmato un contratto con la Nazionale del Curaçao fino alla Coppa del Mondo del 2022 che si terrà in Qatar. La notizia viene riportata dal portale dell’isola caraibica olandese CUR.NEWS. L’ex allenatore di Chelsea, PSV, Corea del Sud (quando eliminò l’Italia nel 2002) e Australia (quando Totti segnò il rigore agli ottavi di Germania 2006) tra le altre riparte dopo alcune stagioni anonime. 

Hiddink sarà assistito dall’ex calciatore Hedwiges Maduro, a cui sarà affidato un ruolo di consigliere presso la federazione calcistica. Perché la scelta di Curaçao? Si tratta di un isola caraibica olandese. L’esperto tecnico vuole portare la nazionale al miracolo Mondiali un po’ sulla scia di Panama a Russia 2018.

“Potrebbe non essere ovvio, ma era difficile dire di no – ha dichiarato Hiddink a Fox Sports – Curaçao ha fatto buoni progressi negli ultimi anni e vorrei aiutare i giocatori e lo staff a salire di un ulteriore gradino nella scala internazionale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy