DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA BELLA MOSSA DEL SIVIGLIA PER I SUOI SOCI VETERANI

Il Siviglia a casa degli abbonati più anziani: tessera simbolica in regalo e lacrime agli occhi

Il club andaluso ha fatto un grande gesto verso i suoi dieci abbonati più anziani. Un regalo a sorpresa...

Davide Capano

Il Siviglia, così come la maggior parte dei team del mondo, non può avere pubblico nel proprio stadio a causa della pandemia che colpisce il calcio e la società. Per questo motivo di forza maggiore, i dirigenti hanno deciso di onorare gli abbonati più anziani, riconoscendo loro la fedeltà negli anni, visitandoli a casa, e regalando una tessera simbolica dell’abbonamento 2020-2021 insieme a una maglia con il numero corrispondente sulla schiena.

I tifosi veterani del club andaluso sono rimasti molto entusiasti dell’omaggio, soprattutto dopo non aver potuto sostenere di persona Rakitic&compagni, e gli aneddoti non sono mancati. Esemplare è il caso di Raimundo Blanco, figlio di uno storico attaccante del passato sevillista o di Joaquin Antonio Delgado-Roig, discendente degli architetti che hanno progettato l’impianto del Ramón Sánchez-Pizjuán.

“In un momento in cui i nostri anziani hanno bisogno di ancora più attenzione e protezione, se possibile, il Siviglia ha voluto ricordare i suoi abbonati più fedeli, quelli che non hanno mai abbandonato la nave anche nelle peggiori circostanze”, ha scritto la società in una nota, con i familiari dei dieci soci più anziani messi in mezzo per fare una grande sorpresa ai dieci supporter d’annata. Anche chi vive fuori Siviglia ha ricevuto il regalo tramite corriere, rispettando così tutte le limitazioni alla mobilità. Con logico stupore, questi tifosi speciali hanno accolto l'iniziativa del Siviglia con gioia e, in molti casi, con lacrime di inevitabile emozione negli occhi.

tutte le notizie di