DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

Una clamorosa protesta in Madagascar

La folle protesta di una squadra africana: 149 autoreti per opporsi ad una decisione arbitrale

Mahamasina Stadium (foto facebook)

Una discussa decisione arbitrale, pari ad un dubbio rigore concesso nel finale di un importante spareggio. Per questo il SO de Emyrne, nella successiva sfida, si renderà protagonista di una clamorosa protesta

Marco Varini

Una protesta davvero curiosa, rimasta nella storia. E' quella alla quale si è assistito il 31 ottobre 2002, nel corso del match fra AS Adema e SO de Emyrne. Un match terminato col clamoroso punteggio di 149-0 (sì, avete capito bene), che vale il record di maggior scarto in una partita ufficiale tra due squadre di club. Il fatto sarebbe già clamoroso di per sé, ma lo diventa ancor di più per il motivo alla base di tale risultato...

Tale punteggio difatti non deriva da una clamorosa (eufemismo) differenza di valori in campo fra le due formazioni, ma bensì da una forte protesta arbitrale. Tutto parte da una discussa decisione arbitrale nel corso del match contro il DSA Antananarivo, sfida terminata in parità grazie ad un discusso rigore nel finale, e proprio in virtù di quel fatto ecco arrivare la clamorosa protesta del SO de Emyrne: 149 autogol. Già, proprio così, la squadra regalerà 149 reti all'avversario, tanto che alcuni tifosi chiederanno il rimborso del biglietto. Una protesta davvero forte.

tutte le notizie di