DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

RASHFORD PENSIERO

Rashford spiega come Mou lo ha cambiato: “Un 1-0 è come un 6-4”

WEST BROMWICH, ENGLAND - FEBRUARY 14: Marcus Rashford of Manchester United is tackled by Robert Snodgrass of West Bromwich Albion resulting in a yellow card for Robert Snodgrass during the Premier League match between West Bromwich Albion and Manchester United at The Hawthorns on February 14, 2021 in West Bromwich, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

L'attaccante del Manchester United afferma che aver lavorato con l'allenatore portoghese ha fissato un punto: un prima e un dopo nella sua carriera.

Redazione DDD

Marcus Rasfhord è una delle stelle della Premier League. L'attaccante del Manchester United ha segnato 17 gol in questa stagione con Ole Gunnar Solskjaer. L'inglese è uno dei migliori giocatori dello United. Oggi sembra più maturo di anni fa e indica proprio Mourinho come responsabile del suo miglioramento. Nonostante non fosse d'accordo con il metodo dell'allenatore portoghese, Rashford riconosce che i due anni e mezzo che è stato al suo comando hanno rappresentato un prima e un dopo nella sua carriera: "È stato un momento difficile della mia carriera, ma quelli sono i momenti che ti fanno crescere o ti rompono. Il suo stile di allenamento potrebbe non essere stato perfetto per me, ma mi ha fatto migliorare come giocatore e anche come persona.

(Photo by Michael Steele/Getty Images)

(Photo by Michael Steele/Getty Images)

Rashford spiega anche in un'intervista a Sky Sports la mentalità con cui Mourinho prepara le partite. L'attaccante chiarisce che l'allenatore portoghese usa il pragmatismo per ottenere la vittoria: “Il mio con José Mourinho è stato un periodo di apprendimento enorme per me e mi sento come se avessi capito il calcio in un modo diverso da come lo capivo prima. Alla Club Academy, nel settore giovanile, si trattava sempre di giocare come si poteva, di giocare, di esprimersi e di segnare più gol che si potevano. Se potessi vincere 6-4, usciresti e proveresti a vincere 6-4, ma con José abbiamo imparato che vincere 1-0 equivale a vincere 6-4".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso