Ricordate Dodô? L’ex Sampdoria ha vinto la causa col Cruzeiro dopo una lunga battaglia per… un riscatto non avvenuto

Ricordate Dodô? L’ex Sampdoria ha vinto la causa col Cruzeiro dopo una lunga battaglia per… un riscatto non avvenuto

José Rodolfo Pires Ribeiro, conosciuto come Dodô, dopo una lunga querelle ha vinto la “battaglia legale” con il club brasiliano. Il motivo della causa? Un riscatto conquistato ma mai formalizzato dalla società verdeoro

di Emanuele Landi, @lelelandi33
Dodô l'ex Sampdoria al Cruzeiro

Secondo quanto riporta Superesportes, ecco la sentenza del giudice del 39° tribunale del lavoro di Belo Horizonte che darebbe ragione a Dodô nella causa condotta verso il Cruzeiro. «ll Tribunale del Lavoro di Belo Horizonte decide di respingere l’imputato preliminare e, nel merito, di giudicare le pretese di José Rodolfo Pires Ribeiro di fronte al Cruzeiro Esporte Clube per condannare l’imputato a procedere con l’ufficializzazione del nuovo contratto speciale di lavoro sportivo» si legge in sentenza. «Adempiuti i requisiti di obbligo di acquisto pattuiti nel documento di prestito stipulato tra Sampdoria, Cruzeiro e Dodô, Cruzeiro verserà all’atleta, nel periodo dal 01/01/2020 al 31/12/2023, la retribuzione mensile lorda di 330.000,00».

(le parole tradotte da Sampdorianews.net)

Dodô ai tempi della Sampdoria in contrasto con Paolo Cannavaro in un Sassuolo-Sampdroa del 20 aprile 2016

Dodô aveva fatto causa al Cruzeiro alla Corte del Lavoro brasiliana. Il terzino era tornato in Brasile in prestito fino al 31 dicembre 2019 dalla Sampdoria, con la formula dell’obbligo di riscatto che sarebbe dovuto scattare in seguito ad un determinato numero di presenze. L’ex blucerchiato aveva pienamente raggiunto il numero di presenze e avrebbe dovuto firmare un triennale. La cosa, però, non è mai avvenuta.

Il 10 gennaio, quindi, il giocatore ha smesso di allenarsi e, rappresentato dall’avvocato João Chiminazzo, ha fatto causa al tribunale del lavoro per cercare di garantire l’adempimento dell’obbligo di acquisto da parte del Cruzeiro. Adempiuti i requisiti di obbligo di acquisto pattuiti nel documento di prestito stipulato tra Sampdoria, Cruzeiro e ATLETA, il Cruzeiro verserà all’ATLETA, nel periodo dal 01/01/2020 al 31/12/2023, la retribuzione mensile lorda di 330.000,00 reis.

Il contratto di lavoro farà valere la sua durata iniziale il 23/01/2019 e terminerà, durante il periodo del prestito, il 31/12/2019, indipendentemente da preavviso o notifica. Una volta adempiuti i requisiti dell’obbligo di acquisto concordati nel documento di prestito stipulato tra Sampdoria, Cruzeiro e l’ATLETA, le parti sono obbligate a stipulare un nuovo contratto di lavoro, nei termini esatti previsti dal presente contratto, a partire dal 01.01.2020 e terminante. in data 31/12/2023, salvo i casi di proroga previsti dalla legge.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy