Roberto sempre in Italia, ma il fratello firma in Germania: Elia Soriano con il Kickers Offenbach

Il fratello maggiore del centrocampista del Bologna torna in Germania per indossare la maglia del Kickers Offenbach

di Davide Capano, @davide_capano

Elia Soriano, 31enne attaccante e fratello del più famoso Roberto, ritorna in Germania e firma con il Kickers Offenbach, team della Regionalliga Südwest (quarta serie tedesca). Thomas Sobotzik, amministratore delegato della società nel land dell’Assia, crede che il tedesco con cittadinanza italiana possa aiutare la squadra con “la sua tecnica e le comprovate capacità di andare in gol” nonostante la precedente lunga pausa per infortunio, dovuta alla rottura del crociato. “Siamo convinti che ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi”, ha aggiunto l’ad in una nota diffusa dal club.

Anche Soriano è motivato a fare la differenza ad Offenbach: “Sono molto contento che il trasferimento qui si sia concretizzato. Dopo le proficue discussioni con i responsabili non ho dovuto pensarci due volte. Sono davvero entusiasta di questo progetto e voglio finalmente tornare in campo e contribuire al successo dei Kickers con i miei obiettivi”.

La carriera calcistica di Soriano (116 gol in 366 partite totali) è iniziata nel 2007/08 nella sua Darmstadt, città dove è nato anche Roberto. L’ultima esperienza teutonica era stata nella 2. Bundesliga con i Würzburger Kickers. Poi il centravanti, che ha giocato anche per Aalen, Eintracht Frankfurt II, Karlsruher SC e Stuttgarter Kickers in terza divisione, si è trasferito in Polonia (Korona Kielce) e Olanda (VVV-Venlo). Più di recente l’avventura nel calcio israeliano con l’Hapoel Ra’anana. Una sola presenza e subito il crac al ginocchio. Ora Elia vuole riprendere il percorso con più fortuna da Offenbach, anche se le parti non hanno divulgato il contenuto del contratto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy