DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SCARPINI AL CHIODO IN VISTA PER DON ANDRÉS?

Studi e progetti imprenditoriali: Andres Iniesta “sbarca” su LinkedIn

AL WAKRAH, QATAR - NOVEMBER 28: Andres Iniesta of Vissel Kobe in action during the AFC Champions League Group G match between Vissel Kobe and Guangzhou Evergrande at the Al Janoub Stadium on November 28, 2020 in Al Wakrah, Qatar. (Photo by Simon Holmes/Getty Images)

Il 37enne spagnolo, ora al Vissel Kobe in Giappone, apre il suo profilo lavorativo e sta già pensando a cosa farà dopo il ritiro dal calcio

Davide Capano

Andrés Iniesta da calciatore ha un eccellente curriculum, ha vinto con il Barcellona quattro Champions League, due Europei e un Mondiale con la Spagna e tanti altri titoli. Sono stati lunghi anni dedicati al calcio ma ora cercherà di puntare su altri obiettivi, motivo per cui ha aperto un profilo su LinkedIn, in cui compare come “calciatore e imprenditore”. Cosa farà il 37enne spagnolo dopo il ritiro dal calcio?

Nel nuovo social network in cui è sbarcato, Don Andrés ha fornito una descrizione molto particolare di sé, spiegando passioni e ambizioni lavorative: “Il calcio è la mia vita. È la mia passione. E lo sarà sempre. Ho realizzato tutti i sogni che avevo quando ero bambino, quando volevo solo giocare a calcio. Mi piace pensare che, attraverso lo sport e i suoi valori, possiamo migliorare la vita delle persone. Sono innamorato della mia famiglia e sono entusiasta di tutto i progetti imprenditoriali in cui sono coinvolto”.

Inoltre, il profilo di Iniesta evidenzia che giochi per il Vissel Kobe e abbia studiato alla Universitat Ramon Llull di Barcellona. La verità è che l’Illusionista cercherà di entrare nel mondo degli affari, anche se non ha specificato se sarà legato allo sport o ad altre categorie di tendenza in tutto il mondo.

D’altra parte, qualche mese fa è stato annunciato che prima del suo ritiro avrebbe giocato al Barcellona per almeno mezza stagione, così da poter tornare nel club che lo ha visto trionfare e dove ha vissuto e regalato tante gioie. Segnali che manifestano come il suo ritiro sia sempre più vicino. Sarebbe un’altra secchiata d’acqua ghiacciata per gli amanti del football che però si augurano Iniesta in campo ancora per almeno un altro paio di stagioni.

tutte le notizie di