Tra il New Firm e il North derby, il Dundee FC si ferma sul più bello

Tra il New Firm e il North derby, il Dundee FC si ferma sul più bello

Dundee FC-Aberdeen 1-2 nel 2′ turno di coppa di Lega scozzese

di Redazione DDD

Il Dundee Football Club allenato da James McPake ha iniziato bene la stagione. E la sta iniziando all’insegna dei derby. Il Dundee FC, da non confondersi con il più tradizionale e conosciuto Dundee United, è secondo nella Seconda divisione scozzese, la Championship, dopo le prime due giornate.

Oggi la squadra biancoblu ha sfiorato l’impresa di eliminare l’Aberdeen, che milita in Premiership, categoria superiore, al secondo turno della Coppa di Lega scozzese. Uno a zero fino al 90esimo e poi la rimonta Aberdeen: 1-2 il risultato finale, con il pareggio in recupero e il secondo gol ospite ai supplementari. Il Dundee FC è atteso adesso da due sfide particolari in campionato.

Sabato 24 agosto l’FC ospiterà in casa l’Inverness che è tradizionale avversario (giocan il North Derby scozzese) dell’Aberdeen, ma il 30 agosto sarà la volta dello stesso Dundee FC essere ospite, in uno stadio che si trova a pochi metri dal suo nella stessa via, del Dundee United nella stracittadina delle 20.45.

A questo derby il Dundee FC ci arriverà comunque con il petto in fuori, perchè ha saputo far tremare l’Aberdeen che contro il Dundee gioca tradizionalmente (anche se non in questa stagione, per via della differenza di categoria), il New Firm derby, una sfida molto sentita che, come si percepisce dal nome, si avvicina addirittura al clima dell’Old Firm derby fra Celtic e Rangers.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy