DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

CAMBIAMENTI IN ARRIVO

Dalla prossima stagione nuovi prezzi DAZN per la doppia utenza

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 12: Logo of DAZN is displayed on some microphones during the Serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on September 12, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/AC Milan via Getty Images)

Cambio di passo da parte di DAZN? La prossima stagione calcistica avrà una conformazione diversa, almeno in termini di abbonamento

Redazione DDD

Secondo le ultime novità, DAZN dovrebbe garantire la doppia visione contemporanea ma, proprio come è accaduto a Netflix, ci sarà un prezzo più alto da pagare. Insomma, si tratta di una decisione che era stata già paventata l’anno scorso quando DAZN si rese conto che veniva effettuato un utilizzo ambiguo della doppia utenza. La prossima stagione costerà di più ma, ormai, sembra che la maggior parte degli utenti si siano abituati ad aspettarsi di tutto. Il cambio di prezzo contribuirà a ridurre la quantità di abbonati? Il calcolo potrebbe non essere così semplice e le conseguenze sono difficili da prevedere. In linea generale, la risposta potrebbe essere “no” perché DAZN rimane l’unica “rete” a trasmettere tutte le partite della Serie A.

 (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

I nuovi prezzi di DAZN: quali sono?

Se sei un tifoso del Milan o di qualsiasi altra squadra di Serie A, sarà bene informarti sui cambiamenti che l’abbonamento di DAZN avrà nella prossima stagione. Le scelte di DAZN sono state già fatte e comunicate anche al partner TIM. A quali caratteristiche corrisponde una rimodulazione dei prezzi? Sembrerebbe che il costo dell’abbonamento possa variare in base al numero di dispositivi registrati, agli stream attivabili nello stesso momento e anche alla qualità del video in streaming. Questa rimodulazione consentirà a tutti gli appassionati di scegliere in piena libertà il proprio pacchetto in base a diverse opzioni. In ogni caso, questa nuova veste di DAZN porrà fine ad una delle caratteristiche che l’hanno fatta diventare la piattaforma di streaming più apprezzata di tutti gli appassionati di calcio e sport. Ciò che non cambia, invece, sono i migliori bonus scommesse che ti accompagneranno anche lungo tutta la prossima stagione calcistica e nel vivere la tua passione per il calcio al massimo.

Perché il cambio di passo?

Come anticipato, il cambio di passo è stato necessario perché la condivisione dell’account portava ad un utilizzo illecito e fraudolento del servizio. Infatti, è la stessa DAZN a fornire i dati: il 20% degli account era gestito in malo modo contribuendo a causare dei danni economici all’azienda. Infatti, si era paventata la possibilità di attuare il cambio di passo già dalla scorsa stagione garantendo il recesso a tutti gli utenti. Adesso, questo cambiamento è realtà e dalla prossima stagione affinché due o più persone possano vedere lo streaming sarà necessario pagare un prezzo maggiore.

tutte le notizie di