Coppa Italia Eccellenza: sfida di Crema a porte chiuse, derby della via Aurelia a porte aperte e capienza ridotta

Coppa Italia Eccellenza: sfida di Crema a porte chiuse, derby della via Aurelia a porte aperte e capienza ridotta

Ladispoli-Cerveteri: sembrava si dovesse giocare a porte chiuse, invece….

di Redazione DDD

Mentre in Lombardia, è intervenuta la Questura di Crema per imporre le porte chiuse al derby di coppa Italia Eccellenza fra Luisiana e Offanenghese, in Lazio le cose sono andate diversamente. Sempre per la Coppa Italia, c’è stata una svolta. Fino a ieri il derby fra Ladispoli e Cerveteri avrebbe dovutoessere giocato a porte chiuse, ma le cose sono cambiate. Sarà infatti a porte aperte, a capienza però ridotta, come conferma bignotizie.it, il derby di Coppa Italia in programma il 20 settembre all’Angelo Sale fra il Ladispoli ed il Cerveteri. Dopo giorni di dubbi è stata la società ladispolana a fare chiarezza.

Il Ladispoli e i suoi tifosi

Il testo del comunicato ufficiale: “Il Ladispoli Calcio a seguito degli articoli apparsi sulla stampa nella giornata di ieri, dopo aver interpellato la Questura di Civitavecchia e la LND Lazio comunica che il decreto emanato dal Governo il 7 Settembre non modifica quello entrato in vigore il 6 Agosto, pertanto il derby del 20 Settembre in programma allo stadio Angelo Sale si giocherà a Porte Aperte a capienza ridotta, tutte le informazioni in merito alla vendita dei biglietti verranno comunicate nei prossimi giorni”. Dunque il derby della Via Aurelia, tanto atteso, non si potrà vedere solo sui canali social con telecronaca integrale dei novanta minuti. Le due società stanno comunque studiando il modo di trasmettere la partita via internet per non scontentare gli altri tifosi che avrebbero voluto assistere al match e che non potranno beneficiare della capienza ridotta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy