Derby dei Due Mari al Taranto: il Brindisi perde in casa e va a meno 6 dai rivali

Derby dei Due Mari al Taranto: il Brindisi perde in casa e va a meno 6 dai rivali

Serie D, Brindisi-Taranto 0-2

di Redazione DDD

Il Taranto è stato padrone del campo e ha vinto il derby pugliese in trasferta, nello stadio di un Brindisi in affanno e poco ispirato. I rossoblu si sono imposti con merito (0-2) nel derby dei due mari andato in scena oggi pomeriggio allo stadio Fanuzzi. In una gara condizionata da micidiali raffiche di vento di tramontana (circa 1500 gli spettatori, fra cui poco più di 300 tifosi tarantini liberi di poter raggiungere la città rivale senza particolari limitazioni o restrizioni), è stata evidente la superiorità tecnica degli ospiti allenati da mister Panarelli, contro un Brindisi in difficoltà nel costruire gioco.

Il primo tempo è stato a senso unico, con Genchi in gol per il Taranto. Ripresa a ritmi più bassi, ma dopo che il Brindisi è andato a un passo dal pareggio,  D’Agostino, al 31esimo del secondo tempo, realizza la rete dello 0-2, con un tocco a porta vuota sugli sviluppi di un cross rasoterra di Guaita. Il Brindisi non reagisce, ad eccezione di un colpo di testa di D’Ancora, al 42′, su tiro dalla bandierina. Il derby perso interrompe la striscia positiva del Brindisi che arrivava da tre vittorie e un pareggio e ne ridimensiona la ambizioni playoff. Dal canto suo il Taranto raggiunge il Fasano, bloccato sul pari nel derby di Foggia, a quota 31 punti nella classifica del girone H di Serie D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy