DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

VERONA-VENEZIA 3-1

Venezia, Zanetti: “Nel secondo tempo prestazione non degna, presi gol stupidi”

VERONA, ITALY - FEBRUARY 27: Venezia FC head coach Paolo Zanetti looks on during the Serie A match between Hellas Verona and Venezia FC at Stadio Marcantonio Bentegodi on February 27, 2022 in Verona, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Al Bentegodi una tripletta del Cholito Simeone decide il derby veneto. Il gol di Okereke serve solo ad accorciare momentaneamente le distanze

Davide Capano

La quattordicesima sconfitta in campionato del Venezia arriva nel derby veneto col Verona. L’allenatore Paolo Zanetti ha commentato così il match ai microfoni di Dazn: "C’è delusione e molta rabbia. Mi dispiace per i nostri tifosi, nel primo abbiamo avuto molte occasioni, nel secondo tempo abbiamo fatto una prestazione non degna. Non siamo stati assolutamente concreti, loro sono stati spietati e ad ogni occasione ci hanno puniti".

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

"Abbiamo preso gol stupidi, perso tanti duelli e fatto errori tecnici banali lasciando lì molti palloni - continua il tecnico arancioneroverde -. E' stata una partita dai due volti che non abbiamo gestito bene, ma il campionato non finisce oggi e c’è ancora tempo per recuperare. Dobbiamo ricompattarci e pensare al futuro. Abbiamo una partita in meno, non dobbiamo abbatterci in una situazione che si è fatta difficile".

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

"Hellas troppo superiore? Probabilmente non siamo all’altezza di queste squadre - conclude Zanetti - ma non dobbiamo abbatterci e crederci fino in fondo perché ci sono ancora tanti punti in palio. Aspetti positivi ce ne sono, non è tutto da buttare. Abbiamo fatto una cinquantina di minuti alla pari creando tanto e subendo poco, abbiamo regalato il primo gol, il secondo è arrivato su una deviazione. Nel finale ho sbilanciato la squadra perché dovevamo rischiare qualcosa per pareggiarla ma non ci siamo riusciti".

 

tutte le notizie di