Verona-Brescia, il derby di Romulo ex Hellas e di Balotelli Hellas mancato: e poi Corini…

Verona-Brescia, il derby di Romulo ex Hellas e di Balotelli Hellas mancato: e poi Corini…

Romulo, ex Verona, torna a Brescia e per lui non mancheranno i fischi. In estate Balotelli è stato a metà fra Verona e Brescia, poi ha scelto la sua città.

di Valentina Alduini
brescia - verona - serie a

Romulo, tu quoque? Al Bentegodi non mancheranno i tifosi che ricorderanno a Romulo l’amore eterno che aveva dichiarato al Verona, non molto tempo fa. Oggi invece gioca nel Brescia, la grande rivale nel derby del Garda. Nella stessa squadra, Mario Balotelli che con il Milan nell’agosto 2013 perse una partita al Bentegodi perchè pativa la sua rivalità con i veronesi e la curva dell’Hellas. In estate sembrava potesse andare proprio a Verona Mario, poi l’inversione a U (o a Uh direbbero a Verona per dileggiare gli avversari) e il nuovo abbraccio con la sua città. Il tris dei rivali perfetti per il Verona di Juric in gran forma è completato da Eugenio Corini: ha giocato nel Verona, ma ha allenato il Chievo e adesso il Brescia, quasi come Romulo…

Nemmeno il tempo di archiviare il turno infrasettimanale che è già tempo di tornare in campo per una nuova giornata di campionato. Tra i match che potremo gustarci nel corso dell’undicesimo turno di Serie A, ecco che spicca Verona-Brescia. Una sfida allettante, che porta le due squadre del Nord Italia a rincontrarsi dopo qualche mese. Infatti, Verona e Brescia si erano scontrate ad aprile. In quell’occasione, tuttavia, militavano in Serie B e il risultato finale fu 2-2. Uno score, quello, che giovò maggiormente ai lombardi che videro aprirsi ancor di più il varco che portava alla Serie A. Per il Verona, invece, quel risultato portò ai playoff.

Ed ora, eccole qua, di nuovo l’una contro l’altra. Ancora una volta a contendersi tre punti che per entrambe possono significare molto. Certo, non siamo ad uno spareggio da dentro o fuori in quanto il campionato è ancora molto lungo. Ma, di certo, sarà una partita dal sapore particolare per le due neopromosse. Nel turno infrasettimanale, il Brescia ha rimediato una sconfitta ad opera dell’Inter (1-2) mentre il Verona ha conquistato tre preziosissimi punti contro il Parma (0-1). Dunque, si presenteranno allo scontro domenicale con due stati d’animo probabilmente diverso ma con l’obiettivo comune di portare a casa la vittoria.

Il Brescia, naturalmente, vorrà rifarsi dalla sconfitta subita contro l’Inter e cercare di racimolare punti importanti. Dal canto loro, i veneti tenteranno di proseguire con le vittorie. Andando ad analizzare la classifica, possiamo notare come i lombardi si trovino a 7 punti, tanti quanti la Spal e 2 in più rispetto alla Sampdoria che giace in ultima posizione. Il Verona, invece, ha al momento totalizzato 12 punti come il Bologna. Pertanto, così come nello scorso campionato (seppur si trattasse della Sere B), lo scontro tra Verona e Brescia sarà tutto da vivere e farà mettere in campo tutta la grinta e tutta la fame possibile. Come finirà? E’ difficile pronosticarlo e  le sorprese, potrebbero non mancare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy