Derby campano, a caccia di risultati: Salerno aspetta il Benevento di Superpippo

Derby campano, a caccia di risultati: Salerno aspetta il Benevento di Superpippo

Uno dei piatti forti del terzo turno di Serie B sarà senza ombra di dubbio Salernitana-Benevento. Il derby campano, infatti, sarà ricco di sfide e di ex.

di Valentina Alduini
salernitana - benevento - derby

Un terzo turno ricco di derby e assolutamente scoppiettante quello che riguarda la Serie B. Infatti, oltre alla stracittadina tra Venezia e Chievo Verona, si giocherà anche Salernitana-Benevento. Una sfida, questa, che sarà resa ancora più particolare per il fatto che sulle rispettive panchine siedono due vecchie conoscenze della Serie A. Se il Benevento è allenato da Filippo Inzaghi, ecco che la Salernitana è guidata da Gian Piero Ventura.

Le due squadre si affronteranno in un momento roseo dato che, prima della sosta, hanno entrambe portato a casa una vittoria. Infatti, nella seconda giornata di campionato, il Benevento ha battuto il Cittadella per 4-1 mentre la Salernitana ha vinto in trasferta contro il Cosenza per 0-1. Questi risultati, sommati a quelli della prima giornata, hanno fatto sì che la Salernitana si trovi a quota 6 punti mentre il Benevento sia dietro di 2 punti.

Dunque, i due club campani sono pronti a darsi battaglia in un avvincente e scoppiettante derby. E, a rendere il tutto ancor più ricco ed invitante, oltre alla sfida tra i due allenatori in cerca di riscatto dopo delle esperienze non esaltanti, c’è il folto numero di ex che militano tra le fila delle due squadre.

Nella rosa del Benevento, infatti, sono inseriti 4 ex giocatori della Salernitana: Gori, Improta, Coda e Tuia. Invece, del club guidato da Ventura fanno parte 2 ex calciatori del Benevento: Lopez e Billong. Tra questi ex, con molta probabilità, quello che potrebbe provare emozioni un tantino più forti è Alessandro Tuia. Il difensore, infatti, ha giocato diverse stagioni con la Salernitana e ne è anche stato capitano. L’anno passato, dopo essersi svincolato, si è lagato al Benevento.

Pertanto, per tutti questi ex, l’atmosfera sarà ancora più emozionante e magica del solito. Sugli spalti, chiaramente, le tifoserie faranno sentire il proprio calore ai 22 in campo che, dal canto loro, cercheranno di realizzare le aspettative dei rispettivi supporter. Lunedì 16 settembre, alle ore 21, il sipario su questo derby si aprirà, tra sogni e aspettative. Nel frattempo, Ventura e Filippo Inzaghi potranno proseguire il loro lavoro con i rispettivi calciatori, studiando nei dettagli la formazione più congeniale per questo match. Quale sarà il risultato finale?

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy