Frey e Meggiorini presenti: al battesimo del Chievo Verona For Special, squadra di calcio della disabilità

Frey e Meggiorini presenti: al battesimo del Chievo Verona For Special, squadra di calcio della disabilità

Al Bottagisio Sport Center, si è svolta la presentazione ufficiale del nuovo campionato del Chievo Verona For Special, squadra di calcio formata da giovani atleti con disabilità. Presenti Frey e Meggiorini

di Davide Capano, @davide_capano

È stata presentata ieri mattina una nuova stagione di Chievo Verona For Special, la squadra di calcio formata da giovani con disabilità cognitivo-relazionali, che partecipa da quattro anni al campionato di Quarta Categoria. Si tratta di una squadra di calcio formata da 19 giocatori: 17 sono maschi, 2 sono donne.

Quattro i nuovi acquisti rispetto alla passata stagione: si tratta del difensore Antonio Framarin, dei centrocampisti Mohamed Castrati e Enrico Bertani, e dell’attaccante Luca Bruni. Il capitano è il difensore Nicolò Santi. I ragazzi svolgono due allenamenti a settimana, entrambi sui campi del Bottagisio Sport Center.

Questo progetto, voluto e sempre sostenuto dal Presidente Luca Campedelli, è costruito interamente dal Chievo Verona. A differenza di molte altre realtà simili (e allo stesso tempo meritevoli), il Chievo Verona per realizzare questo progetto non si è appoggiato a strutture esterne già esistenti (centri sportivi, associazioni, società dilettantistiche), ma ha deciso di svilupparlo internamente, curando tutti gli aspetti sportivi e sociali, e legandosi ancora di più, e una volta ancora, all’intero territorio veronese. Il progetto, inoltre, resta apertissimo: chiunque volesse partecipare può rivolgersi alla segreteria del Bottagisio Sport Center, anche inviando una mail all’indirizzo scuola.calcio@chievoverona.it.

Le parole di Campedelli: “Questo è uno dei progetti che ci sta più a cuore. Riassume alcuni degli aspetti e dei valori che da anni cerchiamo di promuovere e diffondere. È un progetto che ben si lega al territorio veronese, rivolto a ragazze e ragazzi che sono accomunati dalla passione verso lo sport e, in particolare, verso il calcio, realizzato all’interno delle strutture del Bottagisio Sport Center, che oltre a essere la casa del nostro Settore Giovanile è nato con l’idea di essere aperto a tutta la città e vissuto da tutti gli sportivi veronesi, per rendere accessibile lo sport a chiunque. Ringrazio i nostri allenatori che si impegnano con passione e competenza per fare in modo che questi ragazzi possano vivere la migliore esperienza sportiva possibile. E ringrazio anche Cattolica Assicurazioni che ha scelto di essere al nostro fianco in questa bellissima esperienza. Ai ragazzi e agli allenatori dico solo una cosa: obiettivo salvezza anche quest’anno!”.

Un momento della conferenza stampa…

Alla conferenza stampa erano presenti anche due giocatori della Prima squadra gialloblù: Nicolas Frey e Riccardo Meggiorini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy