Lo stadio Menti aspetta il derby: Juve Stabia su di giri, avvicinamento lento della Salernitana

Lo stadio Menti aspetta il derby: Juve Stabia su di giri, avvicinamento lento della Salernitana

Nel 13esimo turno di Serie B potremo assistere al derby campano che andrà in scena tra Juve Stabia e Salernitana. Chi riuscirà ad avere la meglio?

di Valentina Alduini, @90Valla

Il campionato di Serie B si fa sempre più avvincente. Turno dopo turno, match dopo match, l’adrenalina sale e le emozioni si moltiplicano. Una classifica che, al momento, vede al comando il Benevento. E, proprio la squadra di Filippo Inzaghi, ha subito una piccola battuta d’arresto nell’ultima gara che ha preceduto la sosta per le nazionali. Infatti, nel 12esimo turno, ha pareggiato per 1-1 contro la Juve Stabia. Proprio la squadra guidata da Caserta, sabato 23 novembre alle ore 15 affronterà un nuovo derby campano.

Questa volta, sarà la Salernitana guidata da Ventura che sfiderà le Vespe. Teatro del derby sarà lo stadio Romeo Menti. Va da se che l’atmosfera si scalderà di giorno in giorno, in quanto entrambe puntano alla vittoria. Se nell’ultima partita disputata prima della sosta la Juve Stabia ha rimediato, come detto poc’anzi, un buon pareggio contro la capolista, la Salernitana ha perso 1-0 in casa della Cremonese.

Dunque, sabato pomeriggio si sfideranno due squadre agguerrite e alla caccia di punti utili sia in chiave morale che in chiave classifica. Al momento, la Salernitana alberga a quota 18 punti (tanti quanti il Chievo Verona) mentre la Juve Stabia è terzultima a quota 11.

Un campionato, sin’ora, un po’ altalenante sotto il profilo dei risultati per le due squadre che comunque sia danno sempre il massimo. Inoltre, va ricordato che la squadra allenata da Caserta arriva dalla Serie C e dunque può starci un periodo di “adattamento” a questa nuova realtà.

Di certo c’è che, nel 13esimo turno, daranno spettacolo innanzi ai rispettivi tifosi. Ventura e Caserta, chiaramente, staranno lavorando al meglio per arrivare preparati a questo stuzzicante derby. Due allenatori tosti, sempre vogliosi di tirare fuori il meglio dai propri calciatori. Il clima che accoglierà le due squadre allo stadio, sarà caldo nonostante la temperatura atmosferica. D’altro canto, da entrambe le parti c’è la voglia di non mollare niente e di fare risultato. Dunque, i giorni che ci dividono da questa sfida sono sempre meno: come finirà? Restiamo in attesa di saperlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy