Serie B, il derby vinto dalla Salernitana “costa” a Ventura 4 giornate di squalifica per 3 giocatori granata

Serie B, il derby vinto dalla Salernitana “costa” a Ventura 4 giornate di squalifica per 3 giocatori granata

Mano pesante del Giudice sportivo

di Redazione DDD

Venerdì 10 luglio alle 21.00 Ascoli-Salernitana. Il tecnico dei campani, Gian Piero Ventura, dovrà fare a meno di ben 3 giocatori. Soddisfatto per aver vinto 2-1 il derby contro la Juve Stabia, ma adesso il tecnico azzurro deve fare i conti con questa emergenza assenze. Il giudice sportivo di Serie B Emilio Battaglia ha squalificato Lamin Jallow (Salernitana) “per avere, al 12′ del primo tempo, dopo essere stato sostituito, rivolto al Direttore di gara un’espressione offensiva”. Un turno di squalifica anche per l’altro espulso, Ramzi Aya (Salernitana), e per un giocatore diffidato che è stato ammonito all’Arechi: Patryck Dziczek (Salernitana).

Da segnalare poi le 3 giornate di stop a Filippo Sgarbi (Perugia) “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario” e “per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni ingiuriose”. Mano pesante anche nei confronti di Marcello Falzerano (Perugia) “per avere, al 36′ del secondo tempo, rivolto al Direttore di gara un epiteto insultante”, 2 giornate. Un turno di squalifica infine a Oliver Kragl (Benevento), Petar Brlek (Ascoli), Giacomo Calo (Juve Stabia), Antonio Caracciolo (Pisa), Maxime Jean Leverbe (Chievo Verona), Fabio Maistro (Salernitana), Giacomo Ricci (Juve Stabia), Daniele Sciaudone (Cosenza), Gennaro Scognamiglio (Pescara), Stefano Scognamillo (Trapani).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy