Coppa Italia C, il derby del caldo lo vince il Pontedera: 2-1 sulla Pistoiese

Coppa Italia C, il derby del caldo lo vince il Pontedera: 2-1 sulla Pistoiese

Coppa Italia di Serie C: si doveva giocare a Pistoia, ma causa ritardi nei lavori sullo stadio e sul campo, la gara è stata disputata a Pontedera: 2-1 per i padroni di casa

di Redazione DDD

Il primo risultato del girone di coppa Italia di Serie C che comprende gli arancioni pistoiesi, gli amaranto del Pontedera e i senesi della Pianese, era stato l’1-1 fra queste ultime due squadre.

Oggi era molto atteso il derby che non si è potuto giocare per motivi logistici a Pistoia, fra gli arancioni e il Pontedera divenuto padrone di casa dopo l’inversione del campo, con le squadre in campo all’Ettore Mannucci di Pontedera.

La vittoria, per 2-1, del Pontedera porta la squadra amaranto in testa al girone con 4 punti dopo 2 partite, mentre Pianese e Pistoiese, che devono ancora affrontarsi, sono rispettivamente a quota 1 e zero.

Ci sono stati omenti di ansia per uno scontro in area con capitan Caponi (Pontedera) rimasto a terra e poi portato in ambulanza all’ospedale, dove è stato sottoposto a vari esami con timori soprattutto per uno zigomo ma comunque con prognosi meno gravi di quel che si temeva.

I primi dieci minuti del derby toscano di coppa Italia che si è giocato a 35 gradi di temperatura, sono stati di equilibrio. Per tutta la prima metà della prima frazione di gioco, ci sono state poche emozioni e una sostanziale accettazione del risultato di parità da parte di entrambe le squadre. Poi al 40′ minuto, è passato in vantaggio il Pontedera con Tommasini.

Uno a zero all’intervallo e nell’ultima mezz’ora altre due reti: prima il pareggio della Pistoiese con una punizione di Cerretelli e poi il nuovo vantaggio del Pontedera grazie a Bruzzo che fissa il risultato finale sul 2-1 e si qualifica al prossimo turno di Coppa Italia. Il Pontedera si è riscattato in un derby toscano ufficiale, dopo aver perso male a fine luglio in amichevole il derby sul campo dell’Empoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy