Vicenza-Padova finisce 0-1: a decidere il derby veneto è Soleri!

Vicenza-Padova finisce 0-1: a decidere il derby veneto è Soleri!

Derby veneto nel pomeriggio per quanto riguarda il Girone B di Serie C. A sfidarsi sono state il Vicenza e il Padova. Un testa a testa finito con la vittoria del Padova.

di Valentina Alduini
vicenza - apdova - derby

Domenica pomeriggio di derby in Veneto dove, nel Girone B di Serie C, si sono sfidate il Vicenza e il Padova. Vicinissime in classifica, le due venete si sono date battaglia alla caccia del colpaccio. I padroni di casa sono arrivati a questo derby da primi in classifica con 27 punti mentre gli ospiti inseguono a quota 26 punti.

Alle ore 15 è partito il big match Vicenza-Padova davanti ai tifosi presenti allo stadio Romeo Menti. Naturalmente, le due squadre hanno in testa la vittoria e il fatto di voler ben figurare davanti ai propri tifosi, specie in un’occasione coì speciale. Il Padova parte bene, cercando di far pressione sugli avversari. Tuttavia, con il passare del tempo, anche il Vicenza si fa vedere, anche se le occasioni create non portano a gol. Un primo che tempo che si conclude sullo 0-0, dove va segnalata l’ammonizione rimediata da Mandorlini del Padova.

Nella seconda frazione di gioco, sia Vicenza che Padova vogliono cercare di sbloccare il risultato. Rientrate dagli spogliatoi senza nessun cambio di formazione, le due ce la mettono tutta. A rendersi subito pericolosi, sono gli ospiti. Al 46′, infatti, Germano colpisce di testa su cross di Baraye ma la palla va fuori di poco. Intanto, come nel primo tempo, anche nel secondo arriva qualche giallo e nello specifico per Pontisso e Marotta (Vicenza) e per Kresic e Ronaldo (Padova).

Al 61′ Pontisso calcia una punizione da 20 metri ma il tiro finisce alto di parecchio. Il derby veneto prosegue, gli allenatori optano per alcuni cambi volti a smuovere un po’ il match. Sia Vicenza che Padova sono consapevoli che il tempo a disposizione per provare ad acciuffare la vittoria è sempre più risicato. E, al 71′, sono gli ospiti a sbloccare lo score: su punizione di Ronaldo ad insaccare la palla in rete è poi Soleri. Il Padova, dunque, passa in vantaggio.

Il Vicenza è conscio di dover provare a recuperare lo svantaggio ma, naturalmente, il Padova ce la mette tutta per mantenere il risultato in proprio favore. All’83’ Giacomelli del Vicenza (subentrato al 67′ a Cinelli) rimedia un cartellino giallo. Il derby continua e vengono assegnati 6 minuti di recupero. Al 92′ e al 95′, arrivano ancora delle ammonizioni in casa padovana e le rimediano Minelli e Mokulu (subentrato al 67′ a Santini). Il Vicenza non riesce a rimontare e il big match va al Padova che scavalca così in classifica i padroni di casa e si porta in vetta. Il Girone B di Serie C, pertanto, si fa sempre più avvincente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy