DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

Il giusto riconoscimento per il lavoro di Zanetti

Venezia sempre più internazionale: quanti convocati per le rispettive nazionali

CAGLIARI, ITALY - OCTOBER 01:  Gianluca Busio of Venezia in action during the Serie A match between Cagliari Calcio and Venezia FC at Sardegna Arena on October 01, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Da Busio a Johnsen: sono tanti i giocatori del Venezia impegnati con le rispettive nazionali nella tornata di qualificazioni alla Coppa del Mondo e non solo. Una piccola novità dato che sono le big, spesso, ad essere private di tanti elementi...

Emanuele Landi

Il Venezia è riuscito a strappare un punto d'oro nel finale di Cagliari, come ha sottolineato Zanetti nel post-gara. Soddisfazione che arriva anche extra campo per gli arancioneroverdi che, a dispetto della realtà di squadra che deve lottare per la salvezza, ha tantissimi giocatori chiamati dalle rispettive nazionali (protagoniste della prossima settimana).

Come riporta, anche, Trivenetogoal.it, i giocatori della Prima Squadra, Primavera e U17 del Venezia saranno protagonisti con le loro Nazionali. Gianluca Busio, ha ricevuto la convocazione dalla formazione degli Stati Uniti per le qualificazioni di Coppa del Mondo. Le gare che disputerà l'eroe della Unipol Domus sono contro Jamaica il 7 ottobre ad Austin, Panama il 10 ottobre a Panama City e Costa Rica il 13 ottobre a Columbus. Prima chiamata per Dennis Johnsen (giocatore fondamentale per Zanetti), pronto al debutto internazionale con la sua Norvegia: il compagno di squadra di Haaland e Hauge affronterà  Turchia e Montenegro. Ethan Ampadu, invece, col suo Galles infatti cercherà i 6 punti nelle sfide contro Repubblica Ceca dell’8 ottobre ed Estonia dell’11.

Venezia "spogliata" di tanti nazionali

Malta (venerdì 8 ottobre) e Russia (lunedì 13 ottobre) andranno a rappresentare gli ostacoli di Domen Crnigoj e la sua Slovenia. L’israeliano Dor Peretz parteciperà alle gare di qualificazione del 9 e 12 ottobre contro Scozia e Moldavia. Bjarki Steinn Bjarkason, infine, è stato convocato dalla Nazionale Under 21 Islandese per partecipare alla gara di qualificazione agli Europei contro il Portogallo.

Passando alle giovanili, invece, troviamo la convocazione nell’Islanda U19 per Jakob Palsson, Hilmir Mikaelsson e Kristofer Jonsso. I tre sono attesi da tre match valevoli per la qualificazione agli Europei U19 in Slovacchia del 2022. Slovenia – Islanda, il 6 ottobre alle ore 15:30, Italia – Islanda il 9 ottobre sempre alle ore 15:30 e Lituania – Islanda del 12 ottobre alle 15:30. La Finlandia U19, poi, di Matias Kivikko sarà di scena il giorno 6 ottobre alle ore 18.00 la Polonia, il 9 ottobre alle 12:00 contro l'Ucraina e il 12 ottobre sempre alle 15:00 versus Malta.

Chiamata nella Bosnia U17, invece, per David Camber. Tre partite di qualificazione per gli Europei di categoria a calendario in terra finlandese: contro Gibilterra il 7 ottobre alle ore 13:00, contro la Finlandia il 10 ottobre alle ore 19:00 ed il 13 ottobre alle 14:00 contro la Svizzera. Amichevoli, infine, tra l’U17 rumena di Roman Lazar che  affronterà prima l’FC Zimbrau e poi il Milsami Orhe.

tutte le notizie di