Renani contro, una bandiera rubata per uno: così il Colonia attende il Gladbach in Bundesliga

Renani contro, una bandiera rubata per uno: così il Colonia attende il Gladbach in Bundesliga

Dopo 3 giornate di Bundesliga, torna sabato 14 settembre il derby renano. Il Colonia padrone di casa domani, è a quota 3 punti: 1 in meno rispetto ai rivali del Borussia Monchengladbach

di Redazione DDD

E’ il derby della bandiera rubata: Colonia e Gladbach si preparano a rinnovare la rivalità della Renania. Dopo la promozione del Colonia in Bundesliga, riprendono le ostilità di una rivalità tra i due club che risale a molto tempo fa. Per la prima volta in due decenni, Borussia Mönchengladbach, Bayer Leverkusen, Fortuna Düsseldorf e FC Colonia sono tutti insieme in Bundesliga.

Le quattro città sono situate a meno di 50 chilometri l’una dall’altra lungo il fiume Reno nella Germania occidentale, il che significa un totale di 12 derby della Renania in questa stagione, ma alcuni “pesano” più di altri. Quando è stato chiesto dalla rivista Spiegel chi consideravano i loro principali rivali, i fan di Gladbach, Leverkusen e Düsseldorf hanno risposo in maniera unanime: il Colonia. Ma se si fa la stessa domanda all’ombra della cattedrale di Colonia, si scopre che c’è solo un derby conta che davvero: quello con il Gladbach.

Sabato 14 settembre, con il Colonia di nuovo in Bundesliga dopo un anno sabbatico nella seconda divisione, i due club si incontreranno per l’89esima volta: 45 chilometri di rivalità fra il  Borussia-Park e il Müngersdorfer Stadion di Colonia. Ecco il motivo della definizione “derby della bandiera rubata”: nel settembre 2014, prima del calcio d’inizio del derby, gli ultras del Colonia hanno presentato una coreografia con l’aquila della città che stringe la testa di un puledro decapitato nei suoi artigli. Una provocazione nei confronti della squadra rivale

L’ultima volta che i due club sono stati in Bundesliga, si è aperto un nuovo capitolo. Nel’intervallo, due ultras del Colonia travestiti da steward hanno rubato uno striscione dei tifosi del Borussia all’estremità opposta dello stadio e hanno corso attraverso il campo con sicurezza fino a raggiungere la propria curva. Simon Terrode ha poi segnato al 95esimo minuto il gol della vittoria per il Colonia, assicurandosi la seconda vittoria della stagione e facendo vivere una brutta giornata al Borussia Monchengladbach.

Quelli del Gladbach si sono poi a loro volta vendicati, nascondendosi fra i tifosi avversari durante una trasferta del Colonia a Hoffenheim, posizionandosi silenziosamente vicino alla loro curva e utilizzando il fumo del display pre-partita dei tifosi di Colonia come copertura per rubare uno striscione appartenente agli ultras di Boyz Köln  e scappare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy